Cheesecake kinder cereali

La cheesecake kinder cereali è un dolce fresco e semplice da preparare, il cui gusto ricorda appunto quello della famosa barretta kinder tanto amata. Un dolce perfetto per le giornate più calde, con una crema morbida e golosa e una base croccante. Scopri la mia ricetta.

Dosi8 persone
Costoundefinedundefinedundefinedundefinedundefined
Difficoltàundefinedundefinedundefinedundefinedundefined

Ingredienti per uno stampo da 18 cm di diametro:

  • 40 gr di riso soffiato
  • 25 ml di panna fresca
  • 80 gr di cioccolato al latte
  • 200 ml di panna fresca
  • 75 ml di latte condensato
  • 250 gr di mascarpone
  • 40 gr di cioccolato bianco
  • 1 foglio di colla di pesce

Per decorare (opzionale):

  • 30 gr di cioccolato al latte
  • 30 gr di cioccolato bianco
  • 2 cucchiai di riso soffiato

Per preparare la cheesecake kinder cereali, per prima cosa dedichiamoci alla base.
In un pentolino versate la panna e il cioccolato e fate sciogliere a fuoco bassissimo, mescolando spesso per evitare che il cioccolato si bruci sul fondo.
Mettete il riso soffiato in una ciotola e versateci sopra il cioccolato sciolto.

Mescolate fino ad amalgamare i due ingredienti, tutto il riso soffiato dovrà essere ricoperto di cioccolato.
Prendete uno stampo da 18 cm di diametro (per uno stampo dai 20 cm in su occorre raddoppiare le dosi), foderatelo di carta forno sia sul fondo che sui lati e versate il composto di riso e cioccolato.
Aiutandovi con un cucchiaio o una spatola, compattate bene il composto sul fondo.
Riponete la base in frigo e dedicatevi alla crema.

Riempite una ciotolina di acqua e mettete in ammollo il foglio di colla di pesce.
Nel frattempo preparate la crema.
Per prima cosa, aiutandovi con delle fruste elettriche o una planetaria, montate la panna fresca che dovrà risultare compatta e ben ferma.
Aggiungete anche il latte condensato e montate ancora.

Unite anche il mascarpone e continuate a montare sempre con le fruste elettriche.
A questo punto sciogliete il cioccolato bianco (in microonde o a bagnomaria), strizzate bene il foglio di colla di pesce e fatelo sciogliere nel cioccolato bianco.

Unite anche il cioccolato bianco alla crema e lavorate un’ultima volta con le fruste elettriche, fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.
Dovrete ottenere un composto liscio, privo di grumi e compatto.
Riprendete la base dal frigo, versate sopra la crema e livellatela aiutandovi con una spatola.
Ponete la torta in frigo per almeno 3 ore prima di servirla.
Vi sconsiglio di decorarla subito, ma se avete poco tempo, lasciatela riposare per almeno un’ora prima di procedere con la decorazione.

A questo punto la cheesecake è già pronta, ma se volete decorarla come ho fatto io è molto semplice e vi basterà seguire i prossimi passaggi.
Dopo 3 ore almeno, riprendete la torta dal frigo.
Sciogliete il cioccolato al latte (in microonde o a bagnomaria), lasciatelo intiepidire leggermente e, aiutandovi con un cucchiaino o uno stecchino, lasciate colare il cioccolato sulla torta, effettuando tante “striscioline”. Un’alternativa alle strisce di cioccolato è quella di creare tanti piccoli pois sulla superficie della torta.

Vi avanzerà certamente un po’ di cioccolato al latte, versate al suo interno 1 o 2 cucchiai di riso soffiato, amalgamate e tenete da parte.
Ripetiamo la stessa operazione, ma stavolta con il cioccolato bianco.
Sciogliete anche il cioccolato bianco (sempre in microonde o a bagnomaria) ed effettuate altre striature sulla torta facendo colare il cioccolato.

Nel cioccolato bianco avanzato versate 1 cucchiaio di riso soffiato e mescolate.
A questo punto riprendete il riso soffiato con il cioccolato al latte e formate una sorta di corona lungo il bordo della torta. Il riso soffiato sarà un po’ appiccicoso (è normale, si solidificherà in seguito in frigo), quindi prendetene una piccola quantità con un cucchiaino e adagiatela poco alla volta sulla cheesecake fino ad ottenere questa corona.
Ripetete la stessa operazione col riso soffiato con il cioccolato bianco, adagiatelo su quello al cioccolato al latte per creare un po’ di contrasto.
Riponete nuovamente la cheesecake in frigo per almeno 1 ora.

La cheesecake è pronta, tiratela fuori dal frigo proprio prima di servirla 🙂

La cheesecake kinder cereali si conserva in frigo per circa 3 giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: