Pasta con alici e peperoncini verdi di fiume

La pasta con alici fresche e peperoncini verdi di fiume è un primo piatto dal sapore molto particolare. Infatti, questo abbinamento crea un connubio di sapori unico e delicato. Un piatto che ho preparato un po’ per caso, ma che ha saputo conquistarmi subito. Scopri la mia ricetta.

Dosi4 persone
Costoundefinedundefinedundefinedundefinedundefined
Difficoltàundefinedundefinedundefinedundefinedundefined

Ingredienti:

  • 320 gr di linguine (o altro formato di pasta)
  • 500 gr di alici fresche
  • 200 gr di peperoncini verdi di fiume
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio EVO q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Scorza di limone grattugiata q.b. (opzionale)

Per prima cosa lavate e pulite per bene i peperoncini verdi. Divideteli a metà con un coltello e, aiutandovi con un cucchiaino, privateli dei semi, poi tagliateli a listarelle sottili.

Dopo aver tagliato a listarelle tutti i peperoncini verdi, dedicatevi alla pulizia delle alici.
Se vi recate in pescheria e lo chiedete, vi consegnano il prodotto già pulito, se invece dovete pulirle a casa private le alici della testa (verranno fuori anche le interiora), poi spinatele aprendole a metà, infine sciacquatele bene sotto acqua corrente e adagiatele su un piatto.
Una volta pulite, tagliate le alici a pezzi grossolani.

In una padella ampia versate un filo d’olio, unite l’aglio e fate rosolare finché non sarà dorato.
Unite anche i peperoncini verdi e spadellate per circa 5 minuti, dovranno risultare leggermente appassiti. Mescolate spesso per evitare che brucino.
Spostate i peperoncini verdi di fiume su un lato della padella, aggiungete anche le alici e fatele rosolare per qualche minuto (le alici non vanno cotte per troppo tempo).

Sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere finché l’alcool non sarà evaporato. Regolate di sale e pepe, unite un po’ d’acqua di cottura della pasta, lasciate insaporire un minuto e spegnete il fuoco.
Nel frattempo, calate la pasta nell’acqua bollente salata e lasciatela cuocere circa 2 minuti in meno rispetto al tempo riportato sulla confezione, dovrà essere molto al dente poiché andremo ad ultimare la cottura in padella per rendere la pasta cremosa.

Una volta cotta, togliete la pasta dall’acqua e versatela nella padella con il condimento.
Aggiungete un mestolo di acqua di cottura e saltate la pasta a fiamma moderata per circa 2 minuti o fino al raggiungimento della cremosità desiderata.
Spegnete il fuoco e, se vi piace, aggiungete la scorza di limone grattugiata.

La pasta con alici e peperoncini verdi è pronta! Non vi resta che portarla in tavola ben calda.

Vi consiglio di consumare la pasta con alici e peperoncini verdi al momento, ma nel caso dovesse avanzare, potete conservarla in frigo per circa 1 giorno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: